AREA ARCHEOLOGICA DELLA NECROPOLI PROTOSTORICA DI VIA SANTO STEFANO (VII-II SECOLO a.C.)

Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

L’area Archeologica di via Santo Stefano n. 11 è il più importante sito archeologico relativo alla civiltà dei Veneti antichi, che proprio in Este costruirono il loro primo insediamento stabile. La fondazione della necropoli risale all’età del Bronzo (VIII-VII secolo a.C.) e la sua destinazione funeraria è stata attiva per molti secoli. Gli scavi hanno portato alla luce oltre 150 tombe, che testimoniano come quest’area cimiteriale sia stata in uso dall’VIII al II secolo a.C. senza interruzioni. All’ultima fase della civiltà dei Veneti antichi appartiene la sepoltura più celebre della necropoli del Ricovero: si tratta della tomba di Nerka Trostiaia, databile agli inizi del III secolo a.C.

Domenica 28 aprile, dalle 10.00 alle 13.00 (ultimo ingresso ore 12.30), sarà possibile visitare l’Area Archeologica con un piccolo contributo di € 2,00.