Este in Fiore 2024: una festa per la Città!

Oltre all’esposizione di fiori e piante di qualità, che ha reso celebre la manifestazione, saranno moltissimi gli eventi collaterali collegati al tema dell’edizione: un ricco programma di appuntamenti per incontrare i gusti e le aspettative del pubblico atteso a Este.

“Este in Fiore è una vera e propria festa della Città, in grado di coinvolgere tutta la comunità. Anche in questa edizione daremo grande rilievo all’aspetto culturale e lo stesso tema di quest’anno ha l’obiettivo di indurre a trasformare il proprio approccio alla natura.” –  sono le parole dell’Assessore alle Manifestazioni e ai Grandi Eventi Luigia Businarolo.

Programma degli Eventi

🗓️Venerdì 19 aprile 2024

📌Ore 16.00 Giardini del Castello
Este in Fiore 2024
Apertura della XXI Rassegna del Vivaismo Nazionale di Qualità

📌Ore 17.00 Giardini del Castello – Padiglione delle Rose
Rarità e inattesi esotismi dei Colli Euganei (conversazione musicata*)
Antonio Mazzetti, naturalista e autore di libri sulla storia naturale e antropica del territorio, illustrerà la sorprendente biodiversità del Parco dei Colli Euganei, candidati a Riserva della Biosfera, nell’ambito del programma MAB UNESCO. Un territorio particolarmente ricco dove si passa dall’intricata macchia mediterranea del versante meridionale all’ombroso castagneto di tramontana. E racconterà della sempre più rara Ruta patavina e della convivenza di una strana coppia come il messicano Fico d’India nano e l’alpino Semprevivo ragnateloso.

📌Ore 18.00 Sala San Rocco – Via Matteotti (ingresso libero)
Paradisi in Terra
Inaugurazione dell’esposizione della fotografa e garden designer Rosanna Castrini.

📌Ore 18.00 Gabinetto di Lettura di Este
La preziosa biodiversità della Laguna Veneta
Incontro e conversazione con la biologa marina dott.ssa Sara Magnanelli
A seguire, laboratorio esperienziale per ragazzi

🌷🌹🌻

🗓️Sabato 20 aprile 2024

📌Ore 9-11.30 – Teatro Farinelli
Progetto Action – Identità Europea
Conferenza a cura del Comitato Gemellaggi di Este. Clicca QUI per la locandina

📌Ore 10.00 Giardini del Castello
Este in Fiore 2024
Inaugurazione ufficiale della XV Rassegna del Vivaismo Nazionale di Qualità

📌Ore 10.00 Palazzo Sartori Borotto – Piazza Trento
“Caro Fiore, ti scrivo” – laboratorio per adulti
a cura di Associazione Culturale ALIdARTE APS
Laboratorio di acquerello per creare cartoline personalizzate, con l’illustratrice Anita Perlini.
Info: info@alidarte.com

📌Ore 9.30 e 11.15– Biblioteca Civica “Contessa Ada Dolfin Boldù” – Via Zanchi 17
Scopri e costruisci il tuo “Cavaliere di Fiori” – laboratorio per bambini della Scuola Primaria 
con l’autrice Livia Rocchi (Camelozampa 2021)
Alberi e piante sono sulla terra da prima dell’umanità. Sono custodi del nostro respiro, fonte di nutrimento, riparo e cura, sostegno economico, fucina di scoperte, speranza per il futuro. Storia, leggende e scienza esplorando i legami tra la cavalleria, in epoche e luoghi diversi, e le piante.
Partecipazione gratuita su prenotazione: Tel. 0429 619044 o mail biblioteca@comune.este.pd.it

📌Ore 11.30 Giardini del Castello – Padiglione delle Rose
Biodiversità nel frutteto famigliare (conversazione)
Carlo Pagani, Maestro Giardiniere, illustrerà come la Biodiversità ecologica – in quanto insieme di piante facenti parte dell’ecosistema costantemente indicato per la sopravvivenza del pianeta e dell’uomo – passi anche dal giardino, dall’orto e dal frutteto famigliare, dove in particolare si possono ospitare e recuperare gli straordinari sapori di generi, specie e varietà infinite, molte delle quali si stanno perdendo perché in via di estinzione.

📌Ore 12.30 – Giardini del Castello – Padiglione delle Rose
Premiazione ufficiale concorso “Miglior espositore 2024”
La Giuria del concorso proclama i vincitori che riceveranno dalle Autorità i premi: Miglior allestimento. Ricerca Botanica, Operatori proprio ingegno, Premio speciale “Targa Rosa Beatrice d’Este”

📌Ore 15.00 Giardini del Castello – Padiglione delle Rose
Giovani custodi dei semi (proiezione video e conversazione musicata*)
In anteprima assoluta si potrà assistere alla proiezione del video I custodi dei Semi. “Conversazioni botaniche in quattro tempi”, della durata di 21 minuti, in cui due giovanissimi “attori-ortolani”, Giovanni Roncato e Rosa Straniero, mentre coltivano l’orto nelle diverse stagioni, si interrogano sull’importanza del preservare la biodiversità. Girato nel periodo del lockdown, il video è stato autoprodotto dai volontari dell’Orto RisOrto, che si trova nel complesso dell’antica chiesa di Sant’Eufemia, all’isola della Giudecca di Venezia.
Regia di Mariapaola Allegri, videomaker Elisa Bortolussi, fotografia Marta Simeoni, assistenza al montaggio Francesco Longo e Tobia Yaquelì Tomasi.

📌Ore 15:00 e 16:30 Sala Delmo Veronese – via Guido Negri 9
Il gioco delle piante magiche (sessioni di gioco)
Sabrina Minuzzi, Elena Seghetti e Roberto Mazzetto condurranno due sessioni del gioco Il giardino delle piante magiche, nato da un progetto di ricerca.
Posti limitati, prenotazione obbligatoria: https://forms.gle/NYopEsqkqmUSMVFM7 

📌Dalle 15.30 alle 18.30 – Gabinetto di Lettura
Nel blu dipinto di blu – atelier denim art
Laboratori ecocreativi per bambini e ragazzi con l’artista Cristina Masiero. E’ richiesto un contributo di 5 euro a persona. Iscrizione obbligatoria: 3470189298 (Federica Baldo) oppure 3498448694 (Tea Rovere).

📌Ore 15 e ore 16.45 Palazzo Sartori Borotto – Piazza Trento
“Benvenuta Primavera” – laboratorio per bambini dai 6 anni in su
a cura di Associazione Culturale ALIdARTE APS
Laboratorio creativo per realizzare cestini di fiori primaverili con tecniche di frottage, ritaglio e collage, a cura di Carolina Guzman.
Info: info@alidarte.com

📌ore 15.45, foresteria di Villa Benvenuti
Passeggiata tra le Ville della collina estense
Percorso tra Villa Benvenuti, Villa Kunkler e Villa del Principe (conosciuta anche come Palazzo del Principe).
A cura dell’Associazione Scauteste Onlus.
Prenotazioni su www.scautesteonlus.org
Maggiori informazioni QUI

📌Ore 16.00 Giardini del Castello – Padiglione delle Rose
Giardini per il Benessere (conversazione musicata*)
Andrea Mati, della nota famiglia di vivaisti attivi a Pistoia da quattro generazioni, autore del libro Salvarsi con il verde. La rivoluzione del metro quadro vegetale (Giunti Editore 2022), tratterà il tema dei giardini terapeutici per persone affette da sindrome di Alzheimer, Down e da autismo, e più in generale parlerà degli effetti benefici della natura contro ansia e depressione. Temi da lui stesso approfonditi grazie anche alla collaborazione con alcune università, centri di ricerca e aziende specializzate nel settore delle terapie non farmacologiche.

📌Ore 16.00, Villa Albrizzi (via S. Pietro)
Visita guidata a Villa Albrizzi
a cura della Pro Loco di Este. Info: info@prolocoeste.it

📌Ore 17.30 Giardini del Castello – Padiglione delle Rose
Piante, giardini e donne tenaci (conversazione musicata*)
Serena Dandini, nota scrittrice e conduttrice televisiva, attraverso le pagine dei suoi libri Dai diamanti non nasce niente (Mondadori 2012) e Cronache dal Paradiso (Giulio Einaudi editore 2022) ci accompagnerà in un viaggio straordinario fra parchi incantati, vivai sconosciuti e sulle navi di cacciatori di piante d’altri tempi, presentandoci donne fiere e tenaci di epoche diverse, famose e misconosciute, tutte animate da forti passioni: da Maria Antonietta a Vandana Shiva; dal giardino di Virginia Woolf al «lato oscuro delle piante» di Agatha Christie; da Jeanne Baret che, nel Settecento, travestita da uomo compì il giro del mondo con la spedizione di De Bougainville a Margaret Ursula Mee nella giungla amazzonica sulle tracce del fiore di luna, che sboccia una volta l’anno, di notte, per svanire all’alba. E infine si tornerà nel Paradiso Perduto dell’autrice, rinfrancati da questa passeggiata sentimentale fra momenti dolorosi e struggenti alla ricerca della bellezza che potrà salvarci, magari scoprendo con lei che non è mai troppo tardi per mettere dei fiori nei nostri cannoni e bombardare almeno il perimetro del balconcino di casa.

📌Ore 18.30 Palazzo Sartori Borotto – Piazza Trento
“Nelle tue corde”
a cura di Associazione Culturale ALIdARTE APS
Concerto d’archi e pianoforte dei giovani allievi del maestro Andrea Rizzi.
Info: info@alidarte.com

📌Ore 18.00 Gabinetto di Lettura di Este
Primavera sui Colli Euganei – Giovanni Nalin
presentazione del libro “Ambiente e Dintorni”.
A seguire, degustazione di vini guidata da Luigi Marangoni di Azienda Vitivinicola Le Carezze di Terrazzo (VR)
Per info e prenotazioni: 3386892841 (Franca)

📌Ore 21 – Sala Bettanin – Komatsu Italia Manufacturing
Concerto “Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi”
Con Glauco Bertagnin, violino e con l’Orchestra da camera Gentile Ensemble
A cura di Devota & Affettuosa

🌷🌹🌻

🗓️Domenica 21 aprile 2024

📌ore 09.45, foresteria di Villa Benvenuti
Passeggiata tra le Ville della collina estense
Percorso tra Villa Benvenuti, Villa Kunkler e Villa del Principe (conosciuta anche come Palazzo del Principe).
A cura dell’Associazione Scauteste Onlus.
Prenotazioni su www.scautesteonlus.org
Maggiori informazioni QUI

📌Ore 10:00 e 11:30 Sala Delmo Veronese – via Guido Negri, 9
La Città delle Farfalle  – laboratorio per bambini, 6-10 anni
Anna Bovo propone una lettura animata e laboratorio in cui costruire la propria farfalla, con carta riciclata da riviste illustrate, da far “volare” su un bastoncino di legno. Attività liberamente ispirata al libro La città dei fiori di Eveline Hasler e Stepán Zavrel (Bohem Press 1987).
Posti limitati, prenotazione obbligatoria: https://forms.gle/7refWknKC4z4c5Tz9 

📌Ore 10:00 e 11:00 Fondazione IREA – Giardino “I Realizzabili” – via Cavour 26
Nati per Leggere in Fiore: letture con la leggistorie Katia Scabello
“Seminiamo racconti, annaffiamo teste fiorite”
a cura della Fondazione IREA
alle ore 10.00 per bambine/i da 0 a 2 anni (nido)
alle ore 11.00 per bambine/i da 3 a 5 anni (scuola dell’infanzia)
Partecipazione gratuita su prenotazione: Tel. 0429 619044 o mail biblioteca@comune.este.pd.it

📌Ore 10.00 Palazzo Sartori Borotto – Piazza Trento
“Caro Fiore, ti scrivo” – laboratorio per adulti
a cura di Associazione Culturale ALIdARTE APS
Laboratorio di acquerello per creare cartoline personalizzate, con l’illustratrice Anita Perlini.
Info: info@alidarte.com

📌Ore 11.00, Villa Albrizzi (via S. Pietro)
Visita guidata a Villa Albrizzi
a cura della Pro Loco di Este
Visita Botanica al bellissimo giardino e al Parco all’inglese, con guida esperta.

📌Ore 11.30 Giardini del Castello – Padiglione delle Rose
Ronzii (conversazione musicata*)
Giovanna Olivieri, naturalista autodidatta che vive nelle colline pesaresi, autrice di numerose pubblicazioni fra cui il recente Ronzii. Storie di api e altri impollinatori (Pendragon 2023), porterà a scoprire l’affascinante e bizzarro mondo di api selvatiche, vespe, falene, mosche e coleotteri: insetti che non solo garantiscono la sopravvivenza di numerosi fiori, ma anche una vera e propria orchestra di suoni.

📌Ore 11.30 Patronato SS. Redentore – Viale Fiume 65
Partita di Baskin
A cura di Fondazione IREA Morini Pedrina Pelà Tono
Partita di Baskin Redentore Este vs Bears Isola Vicentina. Campionato nazionale EISI 23/24 – finale Regione Veneto.

📌Ore 15:00 – Villa Kunkler “Byron” – Via Byron 6
In concerto fra i fiori (passeggiata)
L’autrice Giovanna Olivieri accompagnerà in una lenta camminata di ascolto, alla scoperta di insetti impollinatori, nel giardino della Villa.
Posti limitati, prenotazione obbligatoria: https://forms.gle/vcWqmB7FQyoVYQzx8

📌Ore 15.00 Giardini del Castello – Padiglione delle Rose
Biodiversità in giardino e in terrazza (conversazione)
Francesco Diliddo, blogger e content creator di Balcone fiorito, illustrerà come creare un angolo di natura in giardino, sul terrazzo o semplicemente sul balcone che richiami api e farfalle. Scegliere piante giuste e adottare alcuni accorgimenti rispettosi dell’ambiente consentono di dare cibo e casa agli insetti impollinatori, aiutando anche orto e frutteto a rispettare i ritmi della natura.

📌Ore 15:00 e 16:30 Sala Delmo Veronese – via Guido Negri 9
Ghirlande di primavera – laboratorio per adulti
Enza Torrenti guiderà nella creazione di una ghirlanda, semplice e decorativa, ricca di verdi fronde primaverili, che durante l’anno potrà essere modificata e integrata con elementi più tipicamente stagionali.
Posti limitati, prenotazione obbligatoria: https://forms.gle/cLqdaexZ74RTuzov5

📌Ore 15 e 16.15 Palazzo Sartori Borotto – Piazza Trento
“Spiriti della Natura” – laboratorio per bambini dai 6 anni in su
a cura di Associazione Culturale ALIdARTE APS
Laboratorio artistico di collage e creazione di maschere 3D colorate, ispirate a fantastici spiriti ed elementi della natura, a cura dell’illustratore e street artist Davide Gemmo.
Info: info@alidarte.com

📌Ore 15.00 Palazzo Sartori Borotto – Piazza Trento
“Collage workshop” – laboratorio per bambini e adulti
a cura di Associazione Culturale ALIdARTE APS
Laboratorio aperto di collage analogico per la creazione di un leporello, un opuscolo a fisarmonica all’interno del quale sarà affrontato il tema della biodiversità. Con la collage artisti Noemi Riga.
Info: info@alidarte.com

📌Ore 15.30 Store IREAlizzabili – via Cavour 26
Arte Dì – Laboratorio Creativo per bambini e bambine di tutte le età
a cura di Fondazione IREA Morini Pedrina Pelà Tono
con la guida degli artisti e artigiani di I REAlizzabili e delle educatrici del Centro Servizi Infanzia. Il laboratorio si concluderà alle 17.30. Partecipazione gratuita senza prenotazione

📌Ore 15.30 Duomo di Santa Tecla
Laboratorio creativo di Este in Fiore – Sabbiarelli
a cura di Libreria Gregoriana Estense

📌Ore 15.30 Libreria Gregoriana Estense Junior
Visita guidata “Alla scoperta del Duomo di S. Tecla e della Pala del Tiepolo”
a cura di Fondazione IREA Morini Pedrina Pelà Tono
con la guida di una storica dell’arte e la partecipazione dei giovani coinvolti nei progetti di inclusione sociale di Fondazione IREA
Prenotazione consigliata: siamoeste@morinipedrina.it

📌ore 15.45, foresteria di Villa Benvenuti
Passeggiata tra le Ville della collina estense
Percorso tra Villa Benvenuti, Villa Kunkler e Villa del Principe (conosciuta anche come Palazzo del Principe).
A cura dell’Associazione Scauteste Onlus.
Prenotazioni su www.scautesteonlus.org
Maggiori informazioni QUI

📌Ore 16.00 Giardini del Castello – Padiglione delle Rose
La grande bellezza attenta alla biodiversità (conversazione musicata*)
Rosanna Castrini, progettista, pluripremiata fotografa ed appassionata giardiniera, proporrà un tour virtuale fra alcuni meravigliosi giardini padani dove l’attenzione per la biodiversità diventa un fondamentale valore che si aggiunge all’indubbia bellezza dei luoghi. Interverrà anche Thekla Strebel, proprietaria di un articolato esempio di “giardino della biodiversità” sulla riva meridionale del Lago di Garda, in una rispettosa fusione con il paesaggio.

📌Ore 16.00 Museo Nazionale Atestino
Family Museo Lab – Un mondo di colori!
Un’occasione per le famiglie con bambini dai 5 agli 11 anni per vivere un’esperienza culturale e artistica insieme. Il laboratorio sarà a cura dell’archeologa Cinzia Tagliaferro e dell’artista Alice Baiardelli. Il tema: Un mondo di colori! dedicato alla scoperta dei pigmenti ricavati dalla natura, in particolare da piante e fiori. Un vero e proprio omaggio all’importante fiera florivivaistica Este in fiore! Evento su prenotazione: CLICCA QUI

📌Ore 16.00 e ore 17.30, Villa Albrizzi (via S. Pietro)
Visita guidata a Villa Albrizzi
a cura della Pro Loco di Este
Visita Botanica al bellissimo giardino e al Parco all’inglese, con guida esperta. Info: info@prolocoeste.it

*Tutte le conversazioni musicate sono condotte da Mariagrazia Dammicco, con letture e improvvisazioni al clarinetto di Oreste Sabadin

Mostre ed esposizioni

📍Da venerdì 12 a domenica 21 Sala Turi Fedele – ex Chiesetta dell’Annunziata Piazza Trento (ingresso libero)
B.IO.DI.VERSI // VII edizione di Forma d’Arte
Gli allievi con disabilità incontrano l’arte della formazione professionale, scomponendo la parola “B.IO.DI.VERSI” in un gioco di opere d’arte e parole. Nell’esposizione, la B è un richiamo forte alla Bellezza della vita; la parola IO valorizza l’unicità di ogni persona; la DI invita a “disabilitare” la disabilità, anche con dei VERSI poetici che invitano a scoprire che siamo tutti poesia. Esposizione promossa da Fondazione IREA Morini Pedrina Pelà Tono.
Orari di apertura: lun-ven 10-12 e 17-21; sab-dom 09-21
Inaugurazione venerdì 12 aprile, ore 10 con allievi e personale sella Scuola – ore 17 aperitivo di benvenuto per tutti i visitatori

Attività previste all’interno della mostra B.IO.DI.VERSI // VII edizione di Forma d’Arte

🌼Domenica 14 aprile – ore 10
presentazione del progetto MuraLESS – Gli unici muri che piacciono a noi; arte senza barriere.
Presentazione del progetto con performance di alcuni allievi della Scuola di Formazione Professionale di Fondazione IREA, guidati dall’artista e formatore Andrea Rimondo.

🌼Martedì 16 aprile – ore 18
Reading “VERSI DI…”
a cura di Eleonora Sasso, operatrice IREA e referente di “I REAlizzabili”; autrice di “in Versi”
e Andrea Zapperi, docente dell’IIS G.B. Ferrari di Este
con accompagnamento musicale di Sebastiano Andreose, musicoterapista e musicista
con la collaborazione della Libreria Gregoriana Estense e della Biblioteca Civica di Este

🌼Venerdì 19 aprile – ore 16.30
Reading “VERSI DI…” – Baby edition (4-10 anni) – evento con sorpresa finale
lettura di versi per tutti, sbocciati da libri strampalati, a cura della leggistorie Katia Scabello.
In collaborazione con la Libreria Gregoriana Estense Junior e la Biblioteca Civica di Este

📍Da venerdì 19 a domenica 21 – Museo Nazionale Atestino – Sala delle Colonne (Ingresso libero)
Muri, broli, orti e giardini di Este
Promossa da Italia Nostra – Sezione di Este, la mostra Muri, Broli, Ort e Giardini. Il verde nel disegno del paesaggio urbano di Este presenta mappe a partire dalla metà del XV secolo, disegni d’archivio e fotografie utili a comprendere l’assetto della città e le sue trasformazioni: una prima tessera tematica per fare emergere le dinamiche che hanno contribuito a formare il complesso puzzle del paesaggio urbano di Este.
Orari di apertura: ven 17:00-19:00; sab e dom 9:30–18:30

Visite guidate

  • mostra MuBrOG
    venerdì 19 aprile, ore 10 e ore 17.30
    sabato 20 aprile, ore 10 e ore 17.30
    domenica 21 aprile, ore 10 e ore 17.30
  • Brolo Sartori Borotto (Piazza Trento) – sabato 20 aprile ore 16.00
  • Brolo Sartori Borotto e Vigna Contarena – domenica 21 aprile ore 10.30

Su prenotazione: este@italianostra.org

📍Da venerdì 19 a domenica 21 – Pescheria Vecchia – Via Massimo d’Azeglio 38 (Ingresso libero)
Biosfera e Biodiversità
L’esposizione presenta la produzione artistica degli studenti del Liceo Artistico I.I.S. G. B. Ferrari di Este (Arti figurative, Grafica, Design della moda, Architettura e ambiente) con l’impiego di varie tecniche. Il progetto vuole valorizzare il legame con il territorio dei Colli Euganei, considerandolo come “spazio e luogo privilegiato per la conservazione e valorizzazione della vita naturale” attraverso lo studio e l’interpretazione artistica ella biosfera e delle biodiversità presenti.
Orari di apertura: venerdì 14.30-18.30; sab-dom 09-13 e 14.30-18.30
Scolaresche: solo visita mattutina, su appuntamento (esteinfiore@comune.este.pd.it)
Inaugurazione: giovedì 18 aprile, ore 17.30

📍Da venerdì 19 a domenica 21 – Sala San Rocco – Via Matteotti (ingresso libero)
Paradisi in terra
Mostra fotografica di Rosanna Castrini, paesaggista, nonché fotografa che nel 2014 è stata la prima italiana ad aggiudicarsi il prestigioso premio “International Garden Photographer of the Year – Images of a Green Planet”. L’esposizione celebra l’essenza e la bellezza dei giardini attraverso la mente del progettista, l’occhio del pittore e il cuore del giardiniere.
Orari apertura: ven 17:00-19:00; sab e dom 9:30–18:30
Inaugurazione: venerdì 19 aprile, ore 18

📍Da venerdì 19 a domenica 21 – Stand presso i Giardini del Castello
Il Giardino delle Piante Magiche
In anteprima assoluta sarà presentato il prototipo de Il Giardino delle Piante Magiche, un gioco da tavolo con illustrazioni tratte dal best seller dell’editoria medico-botanica del Cinquecento, ovvero il Commento a Dioscoride di Pietro Andrea Mattioli, I discorsi nei sei libri della materia medicinale. Il gioco è stato ideato dalla ricercatrice Sabrina Minnuzzi, e realizzato in collaborazione con gli incisori Elena Seghetti e Roberto Mazzetto, a conclusione di un progetto di ricerca svolto presso l’Università Ca’ Foscari ed esposto nel 2023 nell’ambito della mostra Giardini e virtù medicinali, salute e bellezza tra passato e presente (Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana, Venezia). Il Giardino delle Piante Magiche  si compone di un tabellone, dadi, api di vetro come pedine, un opuscolo e 95 carte-pianta con differenti punteggi, che ogni giocatore deve cercare di accumulare. Lo scopo è realizzare il proprio giardino, scoprendo così le proprietà di ogni pianta.

📍Sabato e Domenica – Salumificio Giovanni Fontana – via Schiavin 9
Visite guidate presso il Salumificio Giovanni Fontana
Sabato e domenica, alle ore 10.30 e alle ore 15.30
Su prenotazione: https://forms.gle/RBju6rtReTg9Tmef7